UnipolSai: convocati i sindacati ma mobilitazione confermata

A fronte dello stato di agitazione e della mobilitazione in atto in tutto il Gruppo, che ha visto fin ora lo svolgimento di tre partecipate Assemblee (Padova, Torino, Milano e Bari), l’Azienda ha convocato i Segretari Nazionali di CGIL, CISL, UIL, FNA e SNFIA.

Nel pomeriggio si è quindi svolto un incontro nel quale verificare le condizioni per riprendere la trattativa di rinnovo del Contratto Unico di Gruppo.

I Segretari Nazionali, dopo aver stigmatizzato l’inaccettabile rigidità aziendale e le successive iniziative di comunicazione agite a mezzo stampa, hanno chiarito che il negoziato, da svolgersi senza pregiudiziali e limiti temporali, potrà proseguire con i Coordinamenti di Gruppo solo a fronte di maggiori risorse complessive, con la disponibilità a collocare le stesse sui vari istituti contrattuali.

A fronte di ciò l’Azienda ha inviato una convocazione per tentare una ripresa della trattativa, prevista per il pomeriggio di domani.

Consideriamo la suddetta convocazione un primo risultato del coinvolgimento dei lavoratori del Gruppo, sebbene non riteniamo per nulla risolta la vertenza.

Per tale motivo restano confermate le iniziative già comunicate, sia le Assemblee previste per la prossima settimana sia lo SCIOPERO GERERALE per il 28/04 p.v.