4 Nuove Banche: Un primo importante accordo.

In data 28 gennaio è stato sottoscritto un verbale di accordo con il Presidente Unico delle 4 Nuove Banche.

E’ confermato che tutti i rapporti di lavoro del personale delle banche di provenienza sono proseguiti con la rispettiva nuova banca-ponte per effetto dei trasferimenti disposti dai Provvedimenti di Banca d’Italia ( Autorità di risoluzione ) e dal Governo.

Nell’accordo si fa’ riferimento all’incontro tra le quattro banche-ponte e le organizzazioni sindacali, tenutosi in data 12 gennaio 2016, rammentando che in quella sede è stata valutata positivamente, a seguito dei citati trasferimenti, la continuità tra le banche in risoluzione e le nuove banche-ponte per quanto concerne i profili relativi alla contrattazione collettiva nazionale e aziendale.

Infine, per quanto ovvio, il verbale di accordo conferma che continuano a trovare applicazione ed esecuzione ad ogni conseguente effetto – anche successivamente al 22 novembre 2015, senza soluzione di continuità – i contratti collettivi nazionali di lavoro nonché gli accordi sindacali già in essere alla data di trasferimento delle aziende, tra i quali, vengono menzionati a titolo esemplificativo in particolare, gli accordi di ricorso alle prestazioni del Fondo di solidarietà di settore presso INPS.

Verbaleaccordo280116banchenuove