Sindacato pronto allo sciopero, palazzo Chigi smentisce i 150 mila esuberi

Dopo la netta posizione di tutto il sindacato pronto allo sciopero generale, palazzo Chigi fa un passo indietro e smentisce i 150 mila esuberi nei bancari.

Obiettivo ridurre cda pleonastici e ruolo politica in banche (ANSA) – ROMA, 3 SET – Fonti di Palazzo Chigi sottolineano come non ci sia nessuna ipotesi di dimezzare i bancari entro dieci anni. Il Governo si pone piuttosto l’obiettivo di ridurre i cda pleonastici e le poltrone dei cda, il ruolo della politica dentro le banche, le superconsulenze. Non vuole dimezzare i bancari, come ha scritto qualcuno. La preoccupazione sull’eventuale esubero di lavoratori, in tutti i settori, anche nel bancario, è al centro delle preoccupazioni del Governo.(ANSA).

Banche: Baretta,semplificare dirigenza, no impatto lavoratori. (ANSA) – ROMA, 3 SET – “Del tutto infondato che il governo pensi ad un piano decennale di dimezzamento del personale delle banche. Per quanto ci riguarda la riorganizzazione del settore deve partire dalla semplificazione degli organi dirigenti”. Lo afferma in una nota il sottosegretario al ministero dell’Economia, Pier Paolo Baretta. “Se vi saranno altre conseguenze il governo le seguirà con attenzione per evitare conseguenze negative sui lavoratori”, puntualizza. (ANSA).